JACKET TECH SIDE

TECNOLOGIA ALLO STATO PURO

L’azienda AQUATICA, leader nel settore delle forniture subacquee professionali, ha introdotto nel panorama dei suoi prodotti una linea chiamata TECH SIDE.

Di questa linea fanno parte jacket, mute e strumenti.
La caratteristica principale che contraddistingue TECH SIDE è la qualità dei materiali ma soprattutto il design e l’ergonomicità del prodotto.

Nostro fiore all’occhiello è un jacket universale che ha uguali performance sia dal punto di vista tecnico che sportivo e una vestibilità che permette di sentirsi un tutt’uno con la propria attrezzatura.
Per realizzare la linea TECH SIDE abbiamo “pensato” ad un PROGETTO, non ad un PRODOTTO.

Il modo migliore per descrivere TECH SIDE è quello di non pensare ad un “jacket”, ma ad un “Sistema di Bilanciamento Idrostatico”.

“TUTTI I JACKET SONO UGUALI”... o meglio, tutti servono allo stesso scopo: trovare l’equilibrio in acqua. Sembra una banalità, ma è invece una cosa talmente vera che negli ultimi 15 anni nessun “jacket innovativo” si è affacciato sul mercato: si è sempre copiato, cambiato finiture e materiali ma in sostanza, senza inventare niente di nuovo.
Noi non abbiamo cercato l’invenzione straordinaria (un “jacket” è pur sempre una “busta di plastica” gonfia di aria), ma abbiamo lavorato su tre concetti base:
-ASSETTO IN ACQUA
-MATERIALI DI ALTA QUALITA'
-MODULARITA'

L’ASSETTO IN ACQUA, inteso normalmente come la posizione che il “jacket” ti permette di assumere durante l’immersione, è un concetto che pochi considerano importante. Vengono preferiti altri fattori quali: la spinta di galleggiamento, la robustezza dei tessuti, l’immagine, i colori o altro. Per noi il modo di “stare bene in acqua”, al quale il jacket in larga misura contribuisce, è strettamente legato al concetto di efficienza, sicurezza, “godibilità” dell’immersione. Lo studio dei volumi d’aria, lo sviluppo dello schienalino e del sistema di imbraco, la scelta del comando di gonfiaggio li abbiamo considerati come TRE PARTI INDIPENDENTI di un UNICO SISTEMA.
La nostra ricerca si è incentrata da subito sullo studio separato di queste tre parti senza mai perdere di vista l’obbiettivo di creare un UNICO SISTEMA che garantisca la massima efficienza.
Abbiamo pensato che fosse inutile creare un sacco con una capacità enorme, realizzato con un tessuto indistruttibile e stretto da super elastici, se poi la distribuzione dei volumi d’aria non ci avesse permesso di mantenere un assetto di navigazione ideale.
Pensiamo che sia inutile avere uno schienalino di acciaio inox più o meno pesante con mille fori, asole e feritoie, se poi non è utilizzabile per un imbraco perfettamente avvolgente, nè troppo stretto, nè troppo lasco.
Abbiamo creduto che fosse inutile realizzare dei particolari che fossero utilizzabili solo all’interno del nostro jacket ma che fosse decisamente meglio disegnarli affinchè potessero essere adattibili a quasi tutti gli altri giubbetti esistenti.
Per questi motivi ci piace pensare di avere realizzato un PROGETTO, sicuramente difficile ed ambizioso ma come ogni sfida, appassionante.

© 2011 Aquatica srl - Via Bottenigo 147/a 30175 Marghera - Tel 041/5381517 PI 02493620278 www.aquatica.it